Damon Fowler – Sounds of Home ( Blind Pig Records 2014)

Damon

Damon Fowler ha appena finito di registrare il suo terzo progetto solista per la Blind Pig Records, dopo aver trascorso gran parte dell’anno precedente in tour con la band Southern Hospitality. Intitolato “Sounds of Home” l’album è previsto in pubblicazione giusto per la fine del mese in corso. È stato prodotto dal pluri premiato swamp blues master Tab Benoit nel suo Studio “Bayou Whiskey” di Houma, Louisiana. Damon ha deciso di unire le forze ancora con Benoit, che aveva già prodotto l’album acclamato dalla critica dei Southern Hospitality. Quel CD,”Easy Livin ‘”, è stato appena nominato vincitore del 2013 Blast Blues Music Award per “Best New Artist Debut.” Nel nuovo album Tab Benoit canta nei cori in diverse tracce e contribuisce alla chitarra acustica ed alla pedal steel su altri brani, mentre Big Chief Monk Boudreaux è special guest nella title track. Damon dice di aver acquisito “grande esperienza” lavorando con Benoit. Insieme condividono l’ amore e l’ affinità per la meravigliosa miscela di suoni che si respira sulla costa del Golfo. “Parliamo la stessa lingua,” ammette Damon. La loro collaborazione ha portato anche un’ atmosfera rilassata in studio e “il processo creativo è stato positivo,” secondo Damon. Tab e Damon hanno elaborato insieme il materiale. “Abbiamo gli stessi gusti in fatto di musica, così è stato facile comunicare,” disse Fowler. Ha anche apprezzato il fatto che ne sono uscite canzoni positive “ho provato a scrivere canzoni più positive per questo disco, e si può sentire nello spirito delle registrazioni. Sono davvero orgoglioso di quanto abbiamo prodotto.”Damon dice che il titolo dell’album riassume lo spirito e l’approccio del progetto. La sua musica è profondamente radicata nel blues,ma è anche fortemente venata di country, rock e roots music. Cresciuto in Florida, Damon è stato influenzato dalla varietà di stili della musica popolare nella costa del Golfo – appunto country, swamp blues, rock, soul, r’n’r e musica caraibica. Fowler è ormai un maestro della chitarra slide, lap steel e dobro, “uno dei migliori chitarristi del sud-est, da Lightnin’ Slim a Tony Joe White,” hanno detto recentemente alcune riviste del settore, “Damon Fowler è diventato un talento Rock-roots’n’ roll della terra delle paludi”.
L’iniziale “Thought I Had It All”, ha il bottleneck in primo piano, Fowler canta con voce quasi minacciosa e da segnalare il grande assolo di chitarra nella parte centrale del pezzo.
Il secondo brano a firma Benoit/Fowler, quello che da il titolo all’ intero lavoro, “Sounds of Home”, è infarcito di un sound speziato, dagli accenti bayou, blues e rock come soltanto i Creedence riuscivano a fare.

“Trouble” è piu’ funky-soul, mentre “Sparks” ha un Dna quasi Rock’n’roll. “Old Fools, Bar Stools And Me” è un bluesaccio lento ed umido che esplora territori soul. ” Where I Belong” un blues dove la chitarra slide domina mentre “Grit My Teeth” è un boogie che ricorda da vicino George Thorogood. “Alison” è la cover della famosa canzone di Elvis Costello per finire con “TV Mama” blues roccioso con protagonista ancora la slide, “Do It For The Love” ballata contry-soul sudista ed il traditional “I Shall Not Be Moved” riveduto e corretto con accenni ragtime e gospel che chiude con orgoglio un ottimo disco.

“Sounds of Home” porta l’ascoltatore attraverso la ricca tradizione di musica delle radici americane del sud, presentato da uno dei suoi più importanti nuovi artisti.

Tracklist:

1 Thought I Had It All
2 Sounds of Home
3 Trouble
4 Spark
5 Old Fools, Bar Stools, And Me
6 Where I Belong
7 Grit My Teeth
8 Alison
9 TV Mama
10 Do It For the Love
11 I Shall Not Be Moved

Annunci

4 pensieri su “Damon Fowler – Sounds of Home ( Blind Pig Records 2014)

  1. Bello vero? Damon Fowler è uno dei miei preferiti tra le nuove leve ed in alcuni passaggi mi ricorda John Fogerty. Ti consiglio anche “Sugar Shack” che contiene dei brani che sono autentiche gemme.
    Buon Ascolto, ma…occhio alle acque fangose del Bayou !!! 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...