Jeffery Deaver – Solitude Creek (Rizzoli Editore, 2015)

J.Deaver

Collana: Narrativa Straniera
Traduzione: Rosa Prencipe
Prezzo: 19.50 €
Pagine: 512
Disponibile dal 25 Giugno

Trama:

Al Solitude Creek sta per iniziare un concerto rock. Le luci si abbassano, la batteria dà il tempo. Un paio di canzoni, e qualcosa non va. Nel piccolo locale affollato si addensa del fumo, e non c’è tempo di chiedersi cosa stia succedendo. La gente balza in piedi rovesciando sgabelli e tavoli, corre, cade, si ammassa alle uscite di sicurezza. Trovandole chiuse. Bloccate. Non tutti ne usciranno vivi. Siamo a Monterey, nella calda California centrale affacciata sull’oceano: l’assassino indossa gemelli Tiffany e scarpe Vuitton, è millimetrico nella sua ossessione, feroce nella lucidità, e si diverte a scatenare con freddezza l’inferno. Sceglie un luogo, pianifica nei dettagli l’attacco, si apposta: quello che vuole è stare a guardare le persone prese in trappola, vederle soccombere, come animali, all’istinto di sopravvivenza. Più nessuno d’ora in poi, che sia dentro un cinema, o in un ristorante, o nello spazio angusto della cabina di un ascensore, può ritenersi al sicuro. Ecco il nuovo caso del detective Kathryn Dance: una letale partita a scacchi che non consente la minima distrazione. Un impegno arduo, proprio ora che la donna è stata sospesa da un incarico importante, è alle prese con due figli adolescenti e le faccende del cuore sono sempre più impellenti. Un meccanismo perfetto costruito su svolte improvvise e colpi di scena ben congegnati, nel quale Dance si muove con il solito intuito e l’inconfondibile tecnica per giungere brillantemente alle verità più nascoste. Il nuovo thriller di Jeffery Deaver è l’ultima conferma di uno dei più grandi maestri contemporanei del genere. Bentornata, Kathryn.

Note sull’ Autore:

Jeffery Deaver (Glen Ellyn, 6 maggio 1950) è uno scrittore statunitense. Grande autore internazionale di bestsellers, i suoi romanzi sono stati venduti in tutto il mondo e tradotti in 25 lingue diverse.ha vinto per tre volte l’ Ellery Queen Readers Award ed ha conosciuto il successo internazionale con “Il collezionista di ossa” col quale vince il Premio Nero Wolfe nel 1999 e nel 2001 il WH Smith Thumping Good Read Award. È il primo romanzo del ciclo di Lincoln Rhyme e Amelia Sachs, da cui tra l’altro è stato tratto l’omonimo film.

Bibliografia

Trilogia di Rune:

1.Nero a Manhattan (Manhattan Is My Beat, 1988) (Rizzoli, 2009)
2.Requiem per una pornostar (Death Of A Blue Movie Star, 1990) (Rizzoli, 2010)
3.Hard News, 1992

Ciclo di John Pellam:

1.Sotto terra (Shallow Graves, 1992) (Sonzogno, 2006)
2.Fiume di sangue (Bloody River Blues, 1993) (Sonzogno, 2007)
3.L’ultimo copione di John Pellam (Hell’s Kitchen, 2001) (Sonzogno, 2007)

Ciclo di Lincoln Rhyme:

1.Il collezionista di ossa (The Bone Collector, 1997) (Sonzogno, 1998 – BUR, 2002)
2.Lo scheletro che balla (The Coffin Dancer, 1998) (Sonzogno, 1999 – Bur, 2003)
3.La sedia vuota (The Empty Chair, 2000) (Sonzogno, 2000 – Bur, 2004)
4.La scimmia di pietra (The Stone Monkey, 2002) (Sonzogno, 2002 – Bur, 2006)
5.L’uomo scomparso (The Vanished Man, 2003) (Sonzogno, 2003 – Bur, 2007)
6.La dodicesima carta (The Twelfth Card, 2005) (Sonzogno, 2005 – Bur, 2008)
7.La luna fredda (The Cold Moon, 2006) (Sonzogno, 2006 – Bur, 2009)
8.La finestra rotta (The Broken Window, 2008) (Rizzoli, 2008 – Bur, 2009)
9.Il filo che brucia (The Burning Wire, 2010) (Rizzoli, 2010)
10.La stanza della morte (The Kill Room,2013) (Rizzoli, 2013)
11.L’ombra del collezionista (The Skin Collector, 2014) (Rizzoli, 2014)

Ciclo di Kathryn Dance:

1.La bambola che dorme (The Sleeping Doll, 2007) (Sonzogno, 2007 – Bur, 2009)
2.La strada delle croci (Roadside Crosses, 2009) (Rizzoli, 2009)
3.Sarò la tua ombra (XO, June 2012) (Rizzoli, 2012)
4.Solitude Creek (Rizzoli,2015)

Romanzi:

La consulente (Mistress of Justice, 1992) (Rizzoli, 2012)
L’uomo del sole (“The Lesson of Her Death) (Rizzoli, 2013)
Pietà per gli insonni (Praying For Sleep, 1993) (Baldini & Castoldi, 1994 – Sonzogno, 1999 – Bur, 2002)
Il silenzio dei rapiti (A Maiden’s Grave, 1995) (Sonzogno, 1999 – Bur, 2000)
La lacrima del diavolo (The Devil’s Teardrop, 1999) (Sonzogno, 1999 – Bur, 2001)
La figlia sbagliata (Speaking In Tongues, 2000) (Rizzoli, 2010)
Profondo Blu (The Blue Nowhere, 2001) (Sonzogno, 2001 – Bur, 2009)
Il giardino delle belve (Garden Of Beasts, 2004) (Sonzogno, 2004 – Bur, 2008)
I corpi lasciati indietro (The Bodies Left Behind, 2008) (Rizzoli, 2009)
L’addestratore (Edge, 2010) (Rizzoli, 2011)
October list (The October List, 2013) (Rizzoli, 2014)

James Bond 007:

Carta bianca (Carte Blanche, 2011) (Rizzoli, 2011)

Racconti brevi:

Wrong Time, Wrong Place, in The Best Of The Best, 1997
The First Day Of School, 2002)
Insieme per sempre (Forever), contenuta in Deviazioni (Transgressions, 2005) (Sonzogno, 2007)
Nothing but net, in Murder at the Foul Line, 2006
Trick Or Treat, 2008

Antologie:

Le altre storie brevi di Deaver fino al 2006 sono state raccolte in queste due opere:

– Spirali 15 + 1 inedita con Lincoln Rhyme (Twisted, 2003) (Sonzogno, 2004)
– La notte della paura 15 + 1 inedita con Lincoln Rhyme (More Twisted, 2006) (Rizzoli, 2008)

Per leggere un estratto del nuovo libro, cliccate qui:
http://www.rcslibri.it/wp-content/uploads/2015/06/14/287580/3336057-9788817083232_abstract.pdf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...