Sicario – Un film di Denis Villeneuve ( 01 Distribution, USA 2015)

Sicario

Con Benicio Del Toro, Emily Blunt, Josh Brolin, Jon Bernthal, Jeffrey Donovan.
Titolo originale Sicario.
Thriller
durata 121 min.
—-> uscita nelle sale italiane giovedì 24 settembre 2015.

Un film che sicuramente andrò a vedere prossimamente (consigliato dall’ amico Ivan, un vero intenditore di film d’azione) e che voglio segnalare è “Sicario”, il nuovo film del regista canadese Denis Villeneuve e presentato in concorso al Festival di Cannes 2015. I protagonisti sono il premio Oscar Benicio Del Toro, Emily Blunt, Josh Brolin e Jon Bernthal.

La trama è più o meno la seguente: Durante un’ operazione dell’ FBI, una squadra rivela la presenza di decine di cadaveri, con la testa sigillata in sacchetti di plastica, nascosti all’ interno dei muri dell’ edificio loro obiettivo. Inizia quindi la caccia ai mandanti del massacro e la CIA (il capo della task force per la lotta alla droga, interpretato da Josh Brolin) decide di arruolare Kate, giovane ed idealista agente dell’FBI che ha partecipato all’ operazione, ed inserirla nella squadra che combatte da tempo contro il cartello messicano della droga.
È l’inizio di una discesa agli inferi, sotto la guida di un ambiguo consulente (Benicio Del Toro), il sicario del titolo, un mercenario colombiano che combatte per chi lo paga meglio e nel contempo persegue un suo personale obiettivo.

locandinapg2

La squadra parte per un viaggio in incognito, costringendo la giovane Kate a mettere in discussione tutto ciò in cui crede per riuscire a sopravvivere.
Ne esce un film di denuncia sugli Stati Uniti, incapaci di reggere il loro ruolo di controllori del border messicano e dei cartelli della droga, anzi ormai consapevoli di trovarsi di fronte ad un caos non più gestibile, con un vortice di violenza inarrestabile e che falcia chiunque, senza distinzione.
Come dice nel film il sicario, “attraversando più volte la frontiera fra il Messico e gli Stati Uniti, fra la violenza e la cosiddetta “civiltà” (anche se gli States non possono certo ergersi a paladini della civiltà) ci sono dei confini che è meglio non attraversare, ed il momento di maggiore pericolo è quello del ritorno”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...