Jeffery Deaver – Hard news (Rizzoli, 2015)

Deaver

Disponibile dal 1 Ottobre 2015.

Dopo Nero a Manhattan e Requiem per una pornostar, Jeffery Deaver ci regala l’ultima avventura della “Trilogia di Rune”. Nella New York dello strapotere dell’informazione, una storia serratissima, in cui dietro il paravento del grande giornalismo si nascondono volgari menzogne e pericolosi inganni.

Randy Boggs è innocente. Rune, ambiziosa assistente cameraman in un notiziario locale newyorkese, ne è convinta. Prove inconsistenti, indagini superficiali, testimonianze frammentarie, tutto fa pensare che dietro a una frettolosa condanna per omicidio si nasconda una grande storia che aspetta solo di essere raccontata. Ma un uomo che si professa innocente non basta a fare notizia, questo le spiega Piper Sutton, anchorwoman di Current Events – trasmissione di punta del Network in cui la ragazza lavora –, quando Rune le propone il servizio. Trasmetterà la storia a patto che Rune non rincorra un assurdo ideale di giustizia, ma cerchi solo la verità: Randy Boggs ha ucciso o no Lance Hopper, ex capo del Network? Con l’aiuto di Bradford, giovane stagista, e di Lee Maisel, produttore esecutivo del programma, Rune ricostruisce tutta la vicenda partendo dal cortile in cui Hopper è stato assassinato. Proprio lì la ragazza trova un nuovo testimone, la chiave che scagionerà Boggs e consegnerà a lei il posto che tanto sogna a Current Events. Ma il giorno della trasmissione, il servizio scompare nel nulla – cancellato dal sistema e rubato dalla scrivania di Rune – e il testimone viene trovato morto. La polizia parla di un incidente, ma la ragazza comincia a sospettare che dietro ai due eventi si nasconda il vero assassino di Hopper.

Annunci

2 pensieri su “Jeffery Deaver – Hard news (Rizzoli, 2015)

  1. Di Deaver ho letto Il giardino delle belve, romanzo SONTUOSO.
    AH, ho letto anche 2-3 romanzi del ciclo di Rhyme, ma non ricordo bene il titolo (sicuramente non Il collezionista di ossa, perchè di quello ho visto solo il film con Denzel e la Jolie).
    Gran bell’autore e francamente ignoravo questo Ciclo delle Rune: grazie per la dritta!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...