“Get Up!”: il ritorno alle origini di Bryan Adams

bryan-adams-get-up-recensione

PoP World

Nell’immagine di testata: la copertina dell’album.

L’ultimo album di inediti di Bryan Adams, prima di Get Up!, risale al 2008 – con il titolo 11, in occasione dell’undicesimo album in studio – contaminato da sonorità pop-rock con qualche eccezione come Tonight We Have The Stars – caratterizzata da un sound decisamente più rock e registri vocali molto alti da parte del cantante.

Nel 2011 Bryan Adams collabora con i dj LoverushUK per la hit Tonight In Babylon, una canzone dance che ha riscosso un notevole successo.

Nel 2014 è stato rilasciato un album di cover degli anni ’50, ’60 e ’70, Track Of My Years, che riprende artisti come  Bob Dylan, Ray Charles, The Beatles, che ha impegnato Bryan per circa due anni. Come ha dichiarato lo stesso cantante, la band voleva donare un sound diverso a queste canzoni leggendarie con le quali il musicista canadese è cresciuto, per interpretarle…

View original post 1.154 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...