The James Hunter Six – Hold On ! (Daptone Records,2016)

James Hunter Six

Ritorno in grande stile per l’inglese James Hunter che pubblica il suo nuovo album per l’etichetta Dualtone, specializzata in Soul,R’n’B e Jazz, generi che qui troviamo tutti accentuati da sonorità calde che spesso si mescolano col blues e chissenefrega se non è musica di moda, ma sfido chiunque ad ascoltare il dischetto in questione e non rimanere ammaliati dal sound che sprigiona sensualità e voglia di ballare anche dopo una lunga giornata di lavoro. Col suo fido gruppo, i “Six” che, oltre ad Hunter alla voce e chitarra,è composto da Jason Wilson al basso,Jonathan Lee alla batteria, Andrew Kinglow alle tastiere, Lee Badu e Damian Hand ai fiati, ci regalano manciate di ritmi che richiamano i grandi della musica soul come Sam Cooke, Otis Redding ma anche Van Morrison, artista col quale Hunter spesso ha collaborato per un certo periodo della sua lunga carriera.
“Hold On!” è il quarto disco di James Hunter, prodotto dal mitico Bosco Mann (Gabriel Roth) presso i Penrose Recorders (Daptone West) vicino alla sua nuova casa di Riverside, California (l’artista si è spostato in america da qualche tempo). Si passa con disinvoltura dal classic soul dell’iniziale “If That Don’t Tell You” che ricorda i sopracitati maestri, al soul impregnato di rumba nella successiva “This Is Where We Came In” andamento sincopato, voce del nostro in rilievo, sottofondo di fiati, qua e la coretti doo wop ed i tasti di un piano che impreziosiscono il brano.

“(Baby) Hold On” è un R’n’B con accenni Ska, genere che prende il sopravvento nel brano “Light of my life” anche se l’incedere è lento. Ancora classic soul alla Smokey Robinson in “Something’s Calling” con keyboards e fiati sugli scudi,mentre “A truer Heart” sembra un brano di Van the Man cantato da Sam Cooke.”Free Your Mind (While You Still Got Time)” è un irresistibile R’n’B che vorresti non finisse mai,come il successivo “Stranded” decisamente in territorio soul.Lo strumentale “Satchel Foot” mescola musica caraibica,funk e R’n’B e scivola via che è un piacere. Chiude “In The Dark”, sorta di omaggio al maestro dichiarato Van Morrison, ma Hunter ha poco da omaggiare ormai; pure lui è entrato a far parte della schiera dei grandi della musica, solo che è cresciuto nel periodo sbagliato.

Voto: 7,5

Tracklist:
1.If That Don’t Tell You
2.This Is Where We Come In
3.(Baby) Hold On
4.Something’s Calling
5.A Truer Heart
6.Free Your Mind (While You Still Got Time)
7.Light Of My Life
8.Stranded
9.Satchel Foot
10.In The Dark

The UK’s greatest soul singer.” — MOJO

“Sounds like something that King Records would have issued in its heyday… from the crazy-good sax-powered pulse of “Free Your Mind” to the vintage ambiance of “This Is Where We Came In,” this is another steady diet of burners that cook and crooners that sway.” — Boston Globe

“Glad to have James Hunter as part of the Daptone Family. I love what he’s doing and hope to share the stage again and one day record a duet! That Brit got some SOUL in him!” — Sharon Jones

“Dynamite rhythm and blues…an absolute belter if you like your R&B raw, red-blooded and defiantly vintage.” — Uncut

“James Hunter makes tough old-school R&B with a bracing modern-day kick…Hunter’s ultra-tight band cooks with authority, but his swaggering, good-humored vocals and snappy tunes are the main attraction.” — Mother Jones

“Hunter’s heady, intoxicating blend of finger-popping jazz, gritty R&B and energetic, Sam Cooke inspired singing remains unique in contemporary music.” — American Songwriter

“As on all previous albums, Hunter unapologetically wraps his music in the past; but he’s no revivalist. He is an inspired craftsman who finds inspiration and creative meaning in these classic forms.” — All Music

“As funky and soulful as Jackie Wilson or as silky smooth as Sam Cooke. His songs sound like instant classics and his tight band is sensational.” — No Depression.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...