Remembering Willy DeVille (Aug. 25th, 1950- Aug. 6th, 2009)- 7th anniversary

Willy De V.

Un saluto al grande Willy DeVille nel settimo anniversario della sua scomparsa. Un artista che, al pari di Bruce, mi ha dato tanto e per celebrarlo quest’anno utilizzo le parole di un ottimo giornalista e scrittore musicale, Blue Bottazzi,che per presentare l’uscita del libro di Mauro Zambellini “Love and Emotion- Una storia di Willy DeVille” (per il quale ho dato un piccolo contributo) scriveva:

“Quella di Willy DeVille è una storia rock. Anzi, una storia blues. DeVille aveva tutto: aveva la voce, aveva il fascino, aveva le canzoni. Aveva la band, i mitici Mink DeVille. Aveva i produttori, Jack Nitsche, Mark Knopfler, Doc Pomus, Jim Dickinson. Aveva il culto del pubblico italiano e di quello francese, che lo idolatravano. Aveva lo show, l’unico che se la giocasse con la E Street Band di Bruce Springsteen. Aveva l’ammirazione di Ahmet Ertegun patron della Atlantic, la fiducia di etichette del calibro di Polydor, Capitol, FNAC e quella di Carlo Ditta e la sua Orleans Records. Aveva la stoffa di Chuck Berry, dei Drifters e dei Ramones tutti assieme. Eppure non gli riuscì mai di conquistare il pubblico americano, evidentemente più sensibile alle melodie radiofoniche degli Eagles. Ovunque andasse, con chiunque si mettesse, si portava dietro la sua bad luck, la sua maledizione di un vampiro nato per fare rock’n’roll. Se n’è andato prima di invecchiare, strappato non da un’overdose di rock’n’roll ma da una malattia incurabile. Persino dopo morto questo grande artista americano non ha ancora trovato in patria il riconoscimento che si merita…”.

Willy 5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...