I Saw The Light. La vera storia di Hank Williams – Un film di Marc Abraham (USA,2015)

i-saw-the-light

con Tom Hiddleston, Elizabeth Olsen, David Krumholtz, Josh Pais, James DuMont, Wrenn Schmidt, Cherry Jones, Bradley Whitford, Maddie Hasson, Justin Lebrun, Rebecca Chulew.
Genere Biografico
Durata 123 minuti circa.

Il titolo “La vera storia di Hank Williams” mi ha subito messo in guardia ed ho guardato il film con una certa diffidenza, poi ripagata alla fine del film.
I saw the Light cerca di ricostruire gli ultimi anni di vita della leggenda country Hank Williams, morto a 29 anni sul sedile posteriore di una Cadillac il 1° Gennaio 1953 per abusi di droga, alcol ed antidolorifici, usati per combattere il continuo mal di schiena che affliggeva l’artista, a causa di una patologia cronica alla colonna vertebrale.
L’attore Tom Hiddleston cerca di immedesimarsi nel ruolo principale senza purtroppo riuscirci sino in fondo, inoltre la storia non si concentra sulla vita artistica del cantante, molto importante soprattutto per le successive generazioni di cantanti (da Bob Dylan a Johnny Cash, Jerry Lee Lewis, Elvis, Jimi Hendrix, Leonard Cohen,ecc..) ma narra in modo quasi ossessivo le sue vicissitudini matrimoniali e sentimentali.
Non approfondisce neppure il rapporto che aveva con la religione ed i suoi modi da gentiluomo del Sud degli States. Quindi dobbiamo accontentarci di osservare il rapporto coniugale con la prima moglie Audrey, che si incrina molto presto a causa dell’infedeltà cronica di Hank, condita da pesanti bevute di superalcolici.
Un’occasione persa, se si pensa alla caratura del personaggio; da considerare lo sforzo che Hiddleston ci ha messo nel cantare le canzoni più celebri di Williams supervisionate dal celebre cantante Rodney Crowell, qui presente come produttore esecutivo della colonna sonora, l’unica che può considerarsi decisamente riuscita.
Ci sarà un motivo se tutti i discendenti di Hank sono tra i ringraziamenti alla fine del film, tranne il nipote Hank III, che si è dissociato subito, da vero spirito ribelle e colui che più si avvicina al carattere del nonno.

Voto: 5,0

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...